Tramontin Gondole

La Gondola Tramontin

Il cantiere Domenico Tramontin e Figli costruisce gondole dal 1884. E' stato fornitore dei Reali Savoia, della Prefettura, del Comune di Venezia, della Questura e del Comando dei Carabinieri; esporta in Europa, Australia e gli Stati Uniti, ed è stato il soggetto di numerosi pubblicazioni e documentari.

Una gondola costruita presso lo squero Tramontin si distingue per le seguenti qualità:

Facilità di voga - la gondola Tramontin è perfettamente equilibrata, questo facilita la voga e le manovre nei canali stretti di Venezia;

Resistenza - la longevità delle gondole Tramontin, che durano mediamente 25 anni e fino a 40 anni, è assicurata dall'utilizzo di essenze attentamente selezionate insieme all'abilità degli artigiani;

Design - per la perfetta e armoniosa forma delle loro gondole, gli artigiani Tramontin sono stati paragonati ad Enzo Ferrari.

Le essenze

Allo squero Tramontin nessun tipo di laminato o compensato artificiale viene impiegato, solo essenze naturali accuratamente scelte. Ognuno delle essenze ha delle qualità particolari e viene usato per realizzare componenti specifici della barca:

Rovere - solidità, usato per i fianchi;

Abete - leggerezza, usato per il fondo;

Ciliegio - dutilità, usato per i trasti;

Larice - leggerezza/solidità, resiste bene all'acqua;

Tiglio - stabilità, (suchetto);

Noce - facile da sagomare con il fuoco per le cornici;

Mogano - omogeneità;

Olmo - elasticità, usato per le costole.

La costruzione

I legni vengono ancora lavorati per la gran parte a mano e utilizzando gli attrezzi di base dell'antica arte: ascia, pialla, sega e martello. Le curvature delle tavole sono ottenute esclusivamente bagnando e scaldando il legno con il fuoco, che è ancora oggi il metodo più efficace e rispettoso delle sue fibre. La linea poppiera di ogni barca è progettata tenendo conto del peso del gondoliere, che ne diventerà il proprietario. In luogo del metro decimale viene utilizzato il piede veneto, in uso a Venezia fin dal 1400, perché rimane l'unità di misura più adatta alle dimensioni e alle proporzioni di una gondola.

foto: Luca Vignelli

Il gondoliere può scegliere tra diversi tipi di finitura: particolari in acciaio o ottone; le parti superiori intagliate in stile figurativo, ornato o fiorito; e i ferri di prua e poppa in acciaio inox o alluminio.

Per ulteriori informazioni sulla costruzione della gondola clicca qua

Nedis Tramontin: 'Torniamo all'antico e sarà progresso' clicca qua

Per una bibliografia di libri e riviste che descrivono la gondola Tramontin clicca qua

Per una lista (parziale) di clienti speciali e clienti 'foresti' clicca qua

 

D.co Tramontin & Figli - Dorsoduro 1542 - 30123 Venezia - tel. e fax. +39.041.5237762 - PI-02509060279